News dal campo

  • 3 dicembre 2016 – Laura è una volontaria in servizio civile con VIS presso Proyecto Don Bosco, Santa Cruz, Bolivia. La sua vita quotidiana è un frammisto di emozioni, sensazioni, “momenti” come li definisce lei. Si passa dai sapori ed odori della città fatti di manioca e formaggio, al calore di una serata danzante, al capogiro che viene quando incontri un bimbetto senza infanzia. Ecco la sua testimonianza.

    Fa caldo. Mi compro un cuñapé (pagnotta di farina di manioca e formaggio) e un succo di marcuya nel mio nuovo bar preferito.

  • 22 Novembre 2016 - Il VIS ha sempre avuto fra le sue priorità l’educazione dei ragazzi, seguendo l’esempio di Don Bosco ed il suo carisma.

    Negli ultimi anni in Albania le attività di formazione del VIS si sono concentrate di più verso i bisogni delle comunità locali per quanto riguarda la formazione professionale nell’ambito del turismo e dell’agricoltura, così da sviluppare al meglio i settori di maggiore sussistenza delle aree coinvolte dalle attività progettuali.

  • 21 Novembre 2016 - Ieri si celebrava la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Giornata che si è macchiata della morte di 8 studenti e 3 adulti mentre facevano lezione in una scuola di Aleppo. Poche ore prima, il bombardamento di un ospedale pediatrico.

    Un dramma senza fine che, ancora una volta, evidenzia la mancanza di rispetto dei diritti dei minori e dei diritti umani nei conflitti.

    VIS opera a fianco dei salesiani per la tutela e promozione dei diritti dei bambini e delle bambine nel mondo.

  • 18 Novembre 2016 - Pochi giorni fa sono rientrati in Italia il nostro Presidente Nico Lotta e la troupe di Presa Diretta, partiti per il Ghana ad inizio mese. Il programma di RAI 3 ha scelto, infatti, il macro-tema "migranti" tra gli argomenti da trattare per le puntate che andranno in onda la prossima stagione.

    Prosegue, dunque, l'impegno sociale di Riccardo Iacona e della Redazione verso questo "tema caldo", analizzato questa volta alle sue origini, ovvero visitando uno dei paesi in cui si registra un altissimo numero di partenze ogni anno: il Ghana.

    Il Ghana è, infatti, un Paese soggetto non solo a migrazioni verso l'estero (quindi, anche verso l'Europa), ma anche e soprattutto migrazioni interne dovute a diversi fattori tra cui la siccità, aggravata dal surriscaldamento globale. 

  • 17 Novembre 2016 - “Infrastrutture che di anno in anno migliorano, servizi turistici che si sviluppano valorizzando la tradizione e pensando al benessere del visitatore, prodotti che ottengono maggior visibilità nel mercato e che cominciano ad essere identificati sempre più con le affascinanti zone da cui provengono… Il Kelmend e con esso tutta la regione di Malesi e Madhe si stanno affermando come nuova destinazione turistica ogni momento di più racconta Anna Carboni, operatrice VIS in Albania.

  • 15 Novembre 2016 - La 22° edizione della conferenza annuale sul cambiamento climatico – COP22 –, aperta il 7 Novembre a Marrakech (Marocco), si chiuderà il prossimo 22 Novembre; ma è proprio a partire da oggi che si terranno le prime riunioni a cui parteciperanno i vertici delle nazioni presenti.

  • 3 Novembre 2016 - La terribile storia di 30 bambini presi in ostaggio e accusati di stregoneria, costretti a rinchiudersi in casa per non essere arsi vivi dalla folla inferocita. Una storia purtroppo non così rara nella Repubblica Democratica del Congo, dove da tanti anni cerchiamo di salvaguardare questi bimbi dalla follìa della gente.

     

  • 24 Ottobre 2016 - VIS è ad Haiti dal 2010, dopo che quel terribile terremoto sconvolse l'intero paese. Ora siamo qui nello stato di emergenza, in collaborazione con i Salesiani e lavoreremo per la ricostruzione. Due nostre cooperanti hanno svolto una missione per verificare la situazione nelle aree colpite dall'uragano Matthew. Questo il loro report.

    L’ultimo bollettino di OCHA datato 17 ottobre 2016 riporta i seguenti dati :

    • 2.1 milioni le persone colpite nel paese;
    • 546 vittime e128 dispersi;
    • 806,000 persone si trovano in “emergenza cibo”;
    • 10,000 bambini hanno bisogno di assistenza per non cadere vittima di abusi e violenze.

    Il numero delle vittime e dei feriti è giornalmente aggiornato ed in continuo aumento.

  • 18 ottobre 2016 – Beatrice ha svolto una esperienza di volontariato internazionale con il VIS a Dakar, Senegal all'interno del Charity Work Program dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

    Ci racconta, in un piccolo diario di viaggio, la sua esperienza.

    Mi state chiedendo cosa provo a stare qui, se sto tenendo un diario, se faccio foto o semplicemente ho “qualcosa” da raccontare. Come sintetizzare tutto in “qualcosa”, non è semplice. La verità è che sto assorbendo come una spugna qualunque incontro, sguardo, parola o gesto che mi venga rivolto.

  • 14 ottobre 2016 - Questa storia viene da Buterere, una quartiere periferico di Bujumbura. Siamo in Burundi e purtroppo si tratta di una storia vera.

    "Avere delle figlie di 12 anni da proteggere, da far crescere senza che siano segnate da ferite profonde o traumi interiori e far di tutto per assicurare loro la possibilità di un avvenire migliore in un mondo più umano e più giusto di quello attuale. Un teorema semplice, una ipotesi che fai di tutto per rendere concreta.

Pagine