Archivio news

  • VIS alla tavola rotonda di Palermo sulla tutela dei minori stranieri

    9 aprile 2018 - Si è svolta sabato 7 aprile a Palermo la tavola rotonda "La tutela dei minorenni stranieri non accompagnati: tra teoria e pratica - A un anno dalla Legge Zampa: la tutela dei minori stranieri, il sostegno istituzionale ed il ruolo della società civile", organizzata da Defence for Children, in collaborazione con ARCI Palermo, nell'ambito del Progetto Elfo

  • La parola ai docenti : intervista ad Ezio Margelli, docente del corso on line in Professione Fundraiser.

    Il corso on Line “Professione Fundraiser” organizzato dal VIS e tenuto dal Prof. Margelli, avrà inizio il 17 Aprile 2018. Si tratta di un corso che possiamo definire un classico nell’offerta formativa VIS e che ogni anno fornisce competenze teoriche e pratiche a decine di fundraiser o aspiranti tali.

  • Al via il Master in diritto del bambino alla convivenza familiare

    5 aprile 2018 - Cochabamba. Il 24 e 25 marzo scorso, immerso nel parco verde della casa del Catechista a Quillacollo nel dipartimento di Cochabamba, è iniziato il Master  “diritto del bambino alla convivenza familiare”.

  • Noi abbiamo scelto la pace in Palestina

    3 aprile 2017 - Quella appena trascorsa in Palestina è stata una Pasqua di morte. Sono almeno 15 i palestinesi morti durante i violenti scontri con l'esercito israeliano lungo la barriera difensiva tra Gaza e lo Stato ebraico.

    La Palestina è una terra cruciale per le tre religioni monoteiste più diffuse. Nel giorno di Pasqua, proprio nel richiamare alla sacralità della Terra Santa, Michel Sabbah, Patriarca Emerito della Chiesa cattolica latina di Terra Santa, ha scritto una lettera aperta per chiedere alle popolazioni che vivono la Palestina di incontrarsi e trasformare una zona di guerra in una terra di pace.

  • "Seminare per credere": il nostro augurio per Pasqua!

    29 marzo 2018 - In occasione delle festività pasquali il missionario salesiano amico del VIS don Silvio Roggia ci ricorda quanto sia importante gettare semi per raccogliere frutti.

  • Come garantire il futuro del Terzo Settore?

    27 marzo 2018 – “Il terzo settore italiano nel nostro paese fa un lavoro insostituibile e meraviglioso, che regge un sistema di welfare pubblico traballante, ma non riesce a fare il salto propositivo necessario per essere il motore di trasformazione sociale, il catalizzatore di innovazione e sviluppo umano e sostenibile che potrebbe essere”.

  • Fame nel mondo: sono 124 milioni le persone a rischio

    23 marzo 2018 – La fame nel mondo non accenna ad arretrare di un solo passo. È quanto emerge dal rapporto del Fsin, la Rete di informazione sulla sicurezza alimentare, elaborato da Ue e agenzie Onu e presentato a Roma alla Fao

  • La parola ai docenti : intervista ad Emma Colombatti, docente del corso on line in Cooperazione Internazionale allo Sviluppo

    23 marzo 2018 - E' in partenza il nostro corso in "Cooperazione Internazionale allo Sviluppo", un corso che avvicina gli studenti al complesso mondo della cooperazione fornendo strumenti tecnici e teorici per fare al meglio l'impegnativo lavoro del cooperante. Abbiamo sentito Emma Colombatti, una delle docenti del corso, per farci spiegare cosa vuol dire studiare per diventare un cooperante. 

     

    Domanda : Emma, per iniziare una breve presentazione. Raccontaci un po’ di te.

  • Le cinque tesi del progetto "Architetture per i Paesi in Via di Sviluppo 2.0"

    22 marzo 2018 - Il 20 e il 21 marzo presso la facoltà di Architettura di Reggio Calabria sono state discusse le prime cinque tesi di laurea dell’Atelier “Architetture per i Paesi in Via di Sviluppo 2.0. Senegal: i villaggi e la città”. L’Atelier ha visto la collaborazione tra il VIS e il dipartimento dArTe dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. A guida dell’iniziativa il prof. Alessandro Villari e il prof. Sebastiano Nucifora insieme all'architetto Laura Marino e alla referente del VIS in Senegal Paola Schinelli.

  • La cooperazione è innescare processi nei luoghi in cui operiamo!

    20 marzo 2018 - Un mio vecchio professore di antropologia un giorno definì la cooperazione come l’atto di innescare processi. Condivido appieno questa definizione perché posso testimoniare in questo mese di lavoro nella Brong Ahafo Region di averne constati qualcuno di essi. È la stagione secca e purtroppo percorrendo in lungo ed in largo il bush, si notano ampi tratti di esso bruciati e devastati dalle fiamme, due sono le cause; i bracconieri che appiccano incendi per poter cacciare più facilmente le prede che scappano dal fuoco ed i contadini che hanno l’erronea convinzione che bruciando i campi si rendono più fertili.

Pagine