• warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 39.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.
  • warning: stristr(): Empty delimiter in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 38.
  • warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/clients/client1/web1/web/vis/includes/common.inc(1762) : eval()'d code on line 22.

Egitto

  • Sharebar

LEGGI LE NEWS DALL'EGITTO

In Egitto il VIS promuove il miglioramento della qualità della formazione professionale, in supporto alle attività dell’Istituto Don Bosco del Cairo, istituzione presente dal 1926 e punto di riferimento per la formazione tecnica nel settore meccanico ed elettrotecnico.
La scuola ospita 500-600 ragazzi all’anno offrendo loro due indirizzi di studio: ITI (Istituto Tecnico - 5 anni) ed IPI (Istituto Professionale - 3 anni). Inoltre promuove dei corsi informali post-diploma che coinvolgono annualmente intorno alle 3000-4000 persone. Tali corsi permettono di acquisire, nell’arco di un tempo limitato (da 1 a 5 mesi secondo la tipologia di corso), delle competenze professionali subito spendibili nel mondo del lavoro in quanto altamente qualificanti e molto improntate alla pratica: tornitura, saldatura, impianti elettrici, motoristica, bobinaggio motori, aria condizionata e refrigerazione, Auto-CAD, PLC, CNC, ecc.

L’Egitto registra un alto tasso di analfabetismo tra gli adulti (69,5% nel 2006) ed il Governo sta prendendo provvedimenti per migliorare il livello di istruzione della forza lavoro. Uno degli obiettivi è che l’istruzione tecnica e professionale diventi un settore chiave per la promozione occupazionale e lo sviluppo industriale del Paese, legando l’offerta formativa alle necessità dell’economia locale.

In questo contesto s’inserisce il progetto del VIS che, appunto, affronta uno dei maggiori problemi che interessano i giovani egiziani di oggi: il difficile inserimento lavorativo per quanti provengono dalle scuole tecniche e professionali. Per dare risposta a tale problematica il progetto agisce a due livelli contemporaneamente:

  • l’aggiornamento professionale dei docenti, per garantire l’elevata qualita’ dell’insegnamento;
  • la creazione di opportunita’ di lavoro, per facilitare l’inserimento lavorativo dei diplomati.
     

L’aggiornamento dei docenti avviene mediante la presenza di esperti espatriati inviati dal VIS che affiancano quotidianamente i docenti egiziani nel rinnovo dei programmi, nella definizione dei metodi d’insegnamento e nell’uso di tecnologie informatiche per la didattica. L’aggiornamento professionale dei docenti presenti avviene anche atraverso corsi intensivi in meccanica, elettrotecnica, italiano, matematica ed anche metodologie e tecnologie didattiche. La formazione dei formatori  avviene sia attraverso l’affiancamento in presenza, sia attraverso la metodologia della “distance learning”, di cui li VIS è esperto. Per quanto riguarda la creazione di opportunita’ di lavoro è stato avviato un ufficio lavoro che ha il compito di unire la domanda e l’offerta e preparare gli studenti all’ingresso nel mondo del lavoro. Saranno organizzate delle giornate e altre occasioni di incontro tra imprese e studenti della scuola, in più agli studenti sarà anche offerta l’opportunità di svolgere uno stage presso delle aziende.

Si segnalano, in particolare, importanti passi avanti nel settore dell’elettronica, dove è stato introdotto un nuovo laboratorio di domotica, che permette il controllo a distanza via web di numerosi dispositivi elettrici interni alla scuola; l’introduzione della piattaforma online “donboscocairo” che costituisce la base per la formazione permanente dei docenti; la realizzazione di diverse consulenze per l’aggiornamento in Elettronica, Matematica, Italiano, Meccanica, Pedagogia, Nuove Tecnologie per l’apprendimento. Il progetto è reso possibile grazie al contributo del MAE e della CEI.

Aggiornato al 2010

DONAZIONI

Banca Popolare Etica
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
IBAN IT70F0501803200000000520000

Conto Corrente Postale
VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
ccp 88182001

SEGUICI!