Archivio news

  • Diritti dell’infanzia in Italia e l’impegno dell’Italia per i diritti dell’infanzia nel mondo

    6 dicembre 2017 - Il VIS, da sempre impegnato nella protezione e promozione dei diritti dei minori e ancora con maggior forza oggi, in un momento storico come l'attuale in cui più che mai i loro diritti sono messi a rischio a seguito del fenomeno migratorio che causa un crescente numero di minori non accompagnati nel nostro paese, ha lavorato a fianco delle 96 associazioni che costituiscono il Gruppo CRC – Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza – per monitorare l’azione del Governo italiano nell’attuazione della Convenzione.

  • Vota per il progetto del VIS in Palestina! UniCredit ci finanzia!

    5 dicembre 2017 -  Anche quest'anno il VIS aderisce all’iniziativa “FAI UN DONO, LASCIA IL SEGNO. 1 voto, 200.000 aiuti concreti” sulla piattaforma Il Mio Dono di UniCredit.

     

  • "Go green Palestine": proteggere l'ambiente è il nostro futuro!

    4 dicembre 2017 - Una scolaresca della scuola femminile Rosary Sister High School di Beit Hanina a Gerusalemme Est ha fatto visita al VIS. 

    Le ragazze hanno presentato “Go Green Palestine” un progetto che, in collaborazione con il Gruppo Vimar, porta avanti una campagna di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali e sull’uso delle energie rinnovabili. L'obiettivo principale è quello di costruire una consapevolezza ambientale che parta dai più giovani e che possa consentire loro di influenzare le comunità cui appartengono anche attraverso attività ricreative.

  • Il VIS a Bruxelles per il 9° meeting della Piattaforma Europea contro la tratta di esseri umani

    4 dicembre 2017 - Il prossimo 5 e 6 dicembre il Vis, con Barbara Terenzi, sarà a Bruxelles per uno dei tre appuntamenti annuali della Piattaforma Europea anti-tratta formata da esponenti della società civile: circa 160 ONG europee selezionate per il loro impegno nell'ambito delle azioni per il contrasto alla tratta di esseri umani.

  • Il VIS nel Programma Since per il contrasto alla migrazione irregolare in Etiopia

    1 dicembre 2017 - Ieri l’Ambasciata italiana in Etiopia ha firmato accordi di finanziamento con alcune, selezionate organizzazioni della società civile per un importo totale di 14 milioni di euro. Gli accordi si inseriscono nell’ambito del programma “SINCE” - Migrazione irregolare nell'Etiopia settentrionale e centrale”, finanziato dall'Unione Europea attraverso un fondo fiduciario per l'Africa dal valore di 20 milioni di euro.

  • Palestina: l'AICS consegna tablet e proiettori alle scuole di Masafer Yatta

    29 novembre 2017 - Lunedì scorso l’AICS ha consegnato 30 tablet, 4 proiettori interattivi e attrezzature sportive, come canestri da basket, tavoli da ping pong e reti per la pallavolo ai 180 ragazzi di 4 scuole elementari dell’area di Masafer Yatta, a Sud della Cisgiordania.

    La donazione è avvenuta presso la scuola di Mantiqat Shi'b Al Butum, a seguito di una segnalazione del VIS in collaborazione con il Ministero dell’Educazione.

  • Sierra Leone: una testimonianza di formazione continua!

    28 novembre 2017 - Nel centro "Don Bosco Fambul", in Sierra Leone, i missionari e i volontari aiutano i ragazzi di strada della Capitale Freetown a lasciarsi alle spalle il passato e a cercare il proprio posto nel mondo.

    Queste sono attività impegnative che richiedono dedizione e formazione continua, in aula e sul campo per tutti i volontari e i membri della grande famiglia del VIS.

    Oggi pubblichiamo la testimonianza di Giancarlo Arena, nostro volontario in Sierra Leone e psicologo che sta facendo un’esperienza di tirocinio della durata di sei mesi.

  • La cooperazione allo sviluppo dell’Unione Europea e dell’Italia: l'esempio del VIS in Etiopia

    28 novembre 2017 - Lo scorso 24 novembre il nostro Presidente Nico Lotta ha partecipato alla conferenza “La cooperazione allo sviluppo dell’Unione Europea e dell’Italia - Il caso dell’Africa”, organizzata e coordinata dalla Fondazione Lelio e Lisli Basso.

  • Delegazione AICS in visita al progetto N.O.I. di Betlemme: avanti con le energie rinnovabili!

    25 novembre 2017 - Il 14 novembre scorso, lo staff VIS in Palestina ha accolto, presso la Scuola Tecnica Salesiana di Betlemme,l’Avv. Emilio Ciarlo, responsabile Relazioni Istituzionali e Comunicazione dell’AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo) accompagnato dalla dott.ssa Cristina Natoli, Direttrice della sede di Gerusalemme, e da una delegazione AICS in visita al progetto N.O.I. Giovani in Palestina – Nuove Opportunità di Integrazione e di Impiego per i giovani vulnerabili palestinesi, cofinanziato dal MAECI, dalla Provincia Autonoma di Trento e dalla Regione Lombardia e coordinato dal VIS.

  • "Scuola a misura di bambino": il frutto della collaborazione tra AICS e VIS!

    24 novembre 2017 - L’Ufficio Emergenza dell’AICS a Gerusalemme ha deciso di stanziare 20.000 euro  per un intervento in cooperazione diretta dal titolo: "Scuole a misura di bambino: aumentare la resilienza degli studenti di Masafer Yatta Scuole: Mantiqat Shi'b al Butum, Khirbet al Fakheit, Khirbet al Majaz, Jinba”.

    Per questo progetto, il VIS è stato incaricato dall’AICS stessa dello studio di fattibilità per individuare i bisogni prioritari (need assessment). La collaborazione tra VIS e AICS si sta dimostrando molto proficua e i primi risultati si stanno vedendo.

    Grazie a questo intervento e` stato possibile acquistare:

Pagine